Open Data Veneto

Il ruolo di Regione Veneto nel progetto DEAS

Il progetto Interreg Alpine Space Deas ha l'obbiettivo di sfruttare i dati aperti per per promuovere lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi sulla mobilità, l'ambiente e il settore del turismo, utilizzando API (Application Program Interface) che consentano di interagire direttamente con i fornitori di dati aperti dell'area territoriale in cui si concretizza il progetto.

Attraverso una strategia dedicata, il progetto DEAS avrà il compito di promuovere l'economia dei dati nelle aree alpine dell'area UE.

l partenariato DEAS è composto da Regione Veneto in qualità di capofila, Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Treviso- Belluno (IT), Bwcon GmbH (Germania), Municipalità di Costanza (Germania), Comune di Vercelli, Consorzio per il Sistema Informativo (Torino), Grand E-nov (Francia), Lyon Urban Data (Francia), Steirische Wirtschaftsförderungsges.m.b.H. (Austria), Business Upper Austria – OÖ Wirtschaftsagentur GmbH (Austria), Tehnološki park Ljubljana d.o.o. (Slovenia), Mestna občina Ljubljana (Slovenia).

Regione Veneto è leader e gestore di questo progetto in qualità di capo fila.

Ultime news

PROGETTO DEAS - Hackathon 2 dicembre 2021 e giornata di prepatrazione 1 dicembre 2021

Nell'ambito del progetto Interreg Alpine Space DEAS,

Abbiamo il piacere di invitarvi a partecipare a una interessante due giorni (1 e 2 Dicembre 2021) di Hackathon riguardanti i temi cruciali del Turismo e della Mobilità.

Durante le sfide, i partecipanti saranno invitati a produrre un concept per un servizio digitale innovativo a partire da una serie di dati Open forniti dagli organizzatori.

I vincitori avranno la possibilità di presentare i propri concept nel contesto di un evento internazionale dedicato.

Le giornate saranno così strutturate:

  • 1 Dicembre (9:00-18:00): sessione preparatoria agli Hackathon.

  • 2 Dicembre (9:00-18:00): Hackathon su Turismo e Mobilità.


I partecipanti potranno iscriversi ai seguenti link:

Per ulteriori informazioni: clicca qui

Eventi InnovationLab DOLOMITI

  • INNOVATIONLAB DOLOMITI: AGILE e SCRUM



Descrizione:

Il corso AGILE e SCRUM descriverà inizialmente il framework di lavoro in cui opera e grazie al quale si possono ottenere soluzioni complesse, enfatizzando come l’agile sia un modo di pensare. l'obbiettivo è creare una consapevolezza di base della tematica, cercando di stimolare la curiosità dei partecipanti per poter approfondire in momenti successivi questi argomenti e poter sviluppare una mentalità agile per supportare l’organizzazione.


Programma:

  • Che cosa significa essere agili: Il “vocabolario” dell’Agile e come “essere agili” sia un mindset.

  • Valori e principi del manifesto

  • Cenni di scrum

  • Retrospettiva: che cosa è e come farla.


PER ISCRIZIONI: clicca qui

L'evento si svolgerà online il giorno 28/10/2021 dalle ore 9.00 alle 13.00.

  • InnovationLab Dolomiti: Sprint Design


Descrizione:

Il Design Sprint è un metodo per gestire la complessità attraverso il Design generando e testando le idee velocemente con i clienti, riducendo sprechi e rischi.

ll corso Sprint Design ha come primo obiettivo quello di far conoscere questa metodologia ai target individuati e permettere loro di acquisire familiarità con questo processo la cui adozione è relativamente recente mira poi a dimostrare i vantaggi che derivano dall’applicazione di questa metodologia e ad illustrare i suoi punti di forza. Allo stesso tempo però, tramite il corso verranno anche descritte le criticità che possono emergere nell’attuazione di questa metodologia.

Programma:

Introduzione: Origini del metodo e contesti di applicazione

Descrizione delle diverse fasi della metodologia:

1)Creare la mappa

2)Ideare

3)Decidere

4)Prototipare

5)Testare con il cliente


PER ISCRIZIONI: clicca qui

L'evento si svolgerà online il giorno 05/11/2021 dalle ore 9.00 alle 13.00


  • INNOVATIONLAB DOLOMITI: Comunicazione e Social Media Marketing


Descrizione :

I social media sono parte della nostra vita e per questo, ormai da anni, un importante canale di comunicazione anche per chi fa business, mettendo a disposizione un gran numero di possibilità per promuovere la propria azienda ad un pubblico specifico selezionato sulla base non solo di criteri demografici.

Per utilizzare al meglio l'advertising ed evitare il rischio di buttare via soldi in promozioni sbagliate è necessario non solo imparare ad utilizzare gli strumenti per gestire le sponsorizzazioni, ma soprattutto saper costruire una strategia di presenza efficace sui social, fissare un tono di voce adeguato e gestire in modo coerente il piano editoriale.

In questo corso percorreremo tutto il processo di costruzione di una strategia di social media marketing su misura per te.



Programma:

  • Come studiare il tuo customer avatar

  • Il metodo per mappare la customer value journey

  • L'ecosistema dei social network: come orientarsi in questa giungla

  • Come gestire un piano editoriale

  • L'importanza del community management

  • Obiettivi, misurazioni e KPI

  • Impostare una campagna adv: l'utilizzo di Business Manager

PER ISCRIZIONI: clicca qui


L'evento si svolgerà online il giorno 10/11/2021 dalle ore 9.00 alle 13.00



Rimanete aggiornati iscrivendovi alla newsletter (QUI) e controllando i titoli di vostro interesse sia sul calendario eventi del progetto sia su Eventbrite



OPEN DATA PUBBLICI E DIGITALIZZAZIONE DEI PROCESSI

dati aperti accessibili a tutti

Il 16 Novembre presso InnovationLab Cre-ta in via Cà Baroncello 6 a Cassola (VI) , si terrà il seminario dal titolo :

'OPEN DATA PUBBLICI E DIGITALIZZAZIONE DEI PROCESSI dati aperti accessibili a tutti': 'Cosa sono gli Open Data? Analizzeremo le piattaforme che generano Open Data, la disponibilità di banche dati pubbliche in formato aperto in Italia, l’Indicatore regionale AgID e del paniere dinamico dei dataset, della situazione italiana con un focus sulla Regione Veneto, le linee guida Open Data Regione Veneto per la creazione/upload di dati aperti e analisi su standard di condivisione dei dati. Open Data Veneto il portale per il conferimento e la libera consultazione dei dati della Regione Veneto dati.veneto.it'

Il seminario è come sempre gratuito e aperto a tutti. Sarà necessario iscriversi attraverso questo link : https://forms.gle/Dbxb66DfKuDgTYky6

Per poter partecipare è necessario essere in possesso della certificazione verde covid-19 (green pass).


La data economy nella Regione Veneto

Esperienze e servizi a supporto delle imprese a confronto

Workshop online - 29/10/2021 Ore 09.00/13.00

Il 17 luglio è scaduto il termine per il recepimento, da parte dei Paesi membri d L’Unione Europea stima che l’impatto economico diretto e indiretto ottenuto da ri-uso dei dati aperti si aggirerà intorno a una cifra di 194 miliardi nel 2030 (Commissione Europea, Marzo 2021).Per questo motivo un’intera economia fatta di imprese innovative, startup e così pure aziende già strutturate sono sempre più fortemente interessate a sviluppare servizi o prodotti basati sul “dato aperto”. Gli Open Data sono una risorsa sempre più presente e fondamentale, ed è quindi importante comprendere le tendenze della nuova Data Economy nascente per poter intraprendere nuovi percorsi di crescita. Il workshop introduttivo su Open Data e nuove economie basate sulla conoscenza e sull’elaborazione delle informazioni fornisce alcuni strumenti fondamentali per l’acquisizione, la gestione, l’elaborazione e la valorizzazione del dato aperto (“Open Data”). Tra gli obiettivi principali, il workshop si prefigge di stimolare l’adozione di principi di buona pratica (“good practice”) nell’utilizzo di dati da fonti ufficiali certificate, di attivare processi di ridefinizione dei sistemi informativi (amministrativi o aziendali), di iniziare un percorso di valorizzazione delle informazioni divulgabili attraverso l’utilizzo sistematico di metodi e strumenti specializzati nella rappresentazione del dato. Si parlerà di cos’è l’Open Innovation e quali sono le potenzialità derivanti dall’integrazione degli Open Data nel proprio business. Verranno illustrati e discussi casi studio di successo.


Per iscriversi: clicca qui

Per ulteriori info: clicca qui.

Recepimento della nuova Direttiva europea sugli Open Data

Il 17 luglio è scaduto il termine per il recepimento, da parte dei Paesi membri dell'Ue, della Direttiva europea 2019/1024 sulla modifica delle normative riguardanti la divulgazione degli Open Data da parte della Pubblica Amministrazione. Grazie alle modifiche apportate alla precedente Direttiva 2003/98/EC, la pubblicazione dei dati viene estesa alle attività di interesse economico generale, ai "dati dinamici" e "di elevato valore", oltre che ai dati prodotti nell'ambito della ricerca scientifica.

In questo modo sarà possibile "dispiegare il valore dei dati custoditi dalla PA", rendendo "riutilizzabile la vasta e preziosa mole di risorse prodotte dagli enti pubblici", secondo le parole della Vicepresidente della Commissione europea Margrethe Vestager. A beneficiarne saranno soprattutto le PMI e le imprese innovative.

Per scaricare la Direttiva, visitare il sito Eur-Lex.

Workshop "Robotica fai da te"

Il 22 luglio 2021, alle ore 14-18, si terrà un workshop presso l?innovation Lab di Verona (37100Lab).

Il workshop, gratuito e in presenza, intende fornire gli strumenti e le conoscenze per realizzare semplici progetti di robotica usando la scheda arduino.

Per iscriversi visitare la pagina Eventi del 37100Lab.

Evento "Progettare e realizzare un servizio digitale"

Il 19 luglio, dalle ore 15, si terrà un confronto tra aziende, start up, imprese culturali e istituzioni presso l'Innovation Lab di Legnago (Sp@ce13). Sarà possibile seguire l'evento in diretta anche da remoto sulla piattaforma Zoom, al seguente link: https://zoom.us/meeting/register/tJMtc-yurz4pHtxr9-V2Gr6KqUZ6SjQArbFe.

Gli ospiti, portavoce di varie realtà del territorio, saranno numerosi:

  • Graziano Lorenzetti, Sindaco di Legnago;

  • Nereo Lanzoni, esperto in processi di innovazione, che spiegherà come si progetta e sviluppa un servizio digitale;

  • Silvia Pellegrini e Lorenza Minzoni, co-founder di ID&M Srls, una PMI innovativa che offre servizi nell'ambito del marketing e del design;

  • Federico Melotto e Michele Cupitò, che parleranno di sviluppo di servizi museali digitali;

  • Andrea Ferrari del Consorzio di Bonifica del Veronese, che illustrerà le innovazioni tecnologiche adottate nella bonifica e nell'irrigazione.

L'evento si terrà in presenza al Centro Ambientale Archeologico in Via Enrico Fermi 30 a Legnago. Per prenotarsi, consultare la sezione Eventi del sito di Sp@ce13.

Lab Talk su Narrative Design

L'Innovation Lab di Treviso, #INNOTV, organizza un Lab Talk a tema Narrative Design il giorno lunedì 19 luglio, dalle ore 18 alle 19:30.


Durante l’incontro verranno presentati esempi concreti e di successo che testimoniano come l’applicazione della narrativa costituisca un passo importante per la promozione del videogioco a mezzo di comunicazione artistica.


Relatore dell'evento sarà Matteo Bonanno, Writer e Narrative Designer presso ETT S.p.a., azienda leader nell'innovazione digitale.


Per iscriverti all’evento visita la pagina EVENTI del sito di #INNOTV.



Summer Week a Bassano del Grappa

Dall'8 luglio sono aperte le iscrizioni per la Summer Week organizzata da Pallades, l'Innovation Lab di Bassano del Grappa.

Dal 19 al 23 luglio gli iscritti avranno modo di scoprire tecnologie come videocamera 360°, stampante 3D, software per la realtà aumentata e il disegno 3D in un progetto di valorizzazione del territorio.

L'iscrizione, effettuabile sulla pagina Eventi del sito di Pallades, è gratuita e aperta ai ragazzi dagli 11 ai 16 anni residenti nei 15 Comuni parte del consorzio che ha dato vita al progetto.


Hackathon Urban Digital Center

Ha riscosso un grande successo l'hackathon svoltosi il 9 luglio presso l'Urban Digital Center, l'Innovation Lab di Rovigo. Il contest, intitolato "Design4service: ripensare un prodotto come un servizio", è stato il primo evento in presenza dell'UDC, ed è stato organizzato con la collaborazione di t2i, società dedicata all'innovazione imprenditoriale.

Ad aggiudicarsi il primo posto è stata Erika Francescon, ideatrice di "SUSTAINME": la sua proposta è quella di fornire alle aziende uno strumento che consenta di svolgere valutazioni utili per definire il loro percorso di sostenibilità, grazie anche alla formazione di un team di esperti e di strumenti di autodiagnosi.

L'occasione ha permesso alla cittadinanza, oltre che ai partecipanti del contest, di scoprire gli innumerevoli servizi messi a disposizione dall'Urban Digital Center per attività di acculturazione digitale e di co-working.

Per seguire le attività dell'Urban Digital Center, puoi visitare la pagina Facebook dell'Innovation Lab.

Pubblicazione Dataset

Sono stati pubblicati nuovi dataset nel portale Open Data Veneto da parte degli Enti pubblici? erogatori.

Tra i vari dataset caricati, due riguardano l’elenco delle associazioni iscritte all’albo che operano sul territorio di Schio e di Torrebelvicino. Potete consultare il dataset pubblicato dal Comune di Schio tramite questo link e l’elenco pubblicato dal Comune di Torrebelvicino tramite questo link.

Vi invitiamo a visitare il Portale Open Data Veneto per visionare e scaricare tutti i nuovi dataset.

European Federation of Data Driven Innovation Hubs

To handle the lag of Europe’s SMEs (small and medium-sized enterprises) in data-driven innovation, the EU-funded EUHubs4Data project will create a European federation of Data Innovation Hubs involving different stakeholders in this area, such as data incubators and platforms, SME networks, AI communities, skill and training organisations.

The three main goals of this European network are: the creation of a European catalogue of data sources and federate data-driven services and solutions; the accessibility at the regional level so that European SMEs, start-ups and web entrepreneurs have access to the most valuable expertise on the continent; the facilitation through data sharing of cross-sector data-driven experimentation.

In order to achieve these goals, the following actions were taken:

  • a strong initial ecosystem of 12 Big Data DIHs from the 4 EU poles, linked to European Data Incubators and SME networks;

  • a multi-dimensional approach for the expansion of the federation;

  • a strong offer of services and access to data sources, based on an initial set of solutions for data and service interoperability, and including a coherent and diverse training programme;

  • the capacity to attract, support and engage SMEs, start-ups and web entrepreneurs;

  • a community and ongoing collaborations with 60 relevant European Initiative.


Inaugurazione dell'Innovation Lab di Verona

Apre le porte l'Innovation Lab di Verona "37100Lab" con un Open Day all’insegna di conoscenza e musica! E' il primo laboratorio territoriale del progetto "Percorsi digitali veronesi" finanziato dalla Regione del Veneto, che ospiterà attività di co-progettazione, corsi di formazione e postazioni di co-working. Lo spazio, nato con l’obiettivo di formare competenze in ambito STEM, sarà un luogo di incontro culturale e digitale per la creazione e diffusione dei servizi pubblici digitali.

Durante la giornata si potrà partecipare a quattro workshop gratuiti a tema orto smart, droni, videomaking e progettazione 3D.


L'appuntamento è per venerdì 9 luglio 2021 in Via Marchi 12, Borgo Roma (Verona) dalle ore 09.00 alle 21.00.


Programma:

9.00 - 12.00 | workshop “Orto Smart” // “Volare stando a terra”

11:00 | Taglio del nastro

15.00 - 18.00 | workshop “Fare video pro” // “Sgabrutto”

17:30 | Musica a cura di Aloud College.

Per iscriversi: cliccate qui.

Per ulteriori informazioni: cliccate qui.

Innovation Lab: opportunità per le associazioni

Saranno 11 le “Palestre Digitali” che verranno aperte nei Comuni di Rovigo, Adria e Villadose grazie alla gestione delle associazioni di volontariato del territorio.

Questo è l’obiettivo del bando promosso da Comune di Rovigo e Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova e Rovigo nell’ambito del progetto “Innovation lab – Urban digital center”, del Comune di Rovigo insieme ai Comuni di Adria e Villadose e finanziato dalla Regione del Veneto in attuazione del Programma Operativo POR FESR 2014-2020 Azione 2.3.1, Asse 2 "Agenda Digitale”.

Per altre info e scoprire dove si trovano cliccate qui.

Carousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel image

Webinar di formazione

PALLADES prosegue la propria programmazione di eventi. Siamo lieti di invitarvi alla giornata di formazione del 25 febbraio.

Gli eventi sono aperti a tutti e completamente gratuiti. Di seguito, i link per iscriversi a ciascuno di questi.

  • 25 febbraio, ore 9:30 -12:30 "Come si fanno? Blockchain e SmartContract" - link per iscriversi

  • 25 febbraio, ore 14:30-16:30 "Piovono dati: seminario sui dati ambientali e servizi Copernicus" - link per iscriversi

  • 25 febbraio ore 16:30-18:30 "Guarda la Terra dallo spazio con gli strumenti web pubblici" - link per iscriversi



Webinar ISRAA-Faber: digitalizzazione a servizio dei bisogni del territorio

Webinar focalizzato sulla Social Innovation: Oscar Zanutto, di ECHAlliance ISRAA Treviso farà una breve presentazione di ISRAA- Faber circa le aree di innovazione in essere, relative a:

  • uso di devices e ICT (AR/VR - teleassistenza) nell'assistenza nel Long Term Care e nell'home care,

  • potenziale creazione di portali web per e-commerce per aziende partner FABER,

  • digital skills, potenziali collaborazioni nel perimetro degli obiettivi del piano "Repubblica Digitale" introdotto dal Ministero per l'Innovazione tecnologica,

  • eventuali sinergie nel perimetro del recovery plan Italia nella Mission relativa alla digitalizzazione dei servizi.

Per iscriverti clicca qui.

Vi potrete collegare all'evento da questo link


#MAKERCLASS Open Data con Piersoft

Evento di formazione sugli Open Data dell'Innovation Lab di Belluno del 29 Gennaio 2021 con la partecipazione di Piersoft.

Clicca qui per vedere il video completo.

Webinar: GESTIONE BACK OFFICE - STRUMENTI

Istruzioni e consigli per il conferimento.

2 Febbraio ore 10:00

Sarà un incontro principalmente tecnico, durante il quale vi illustreremo le funzionalità del portale Open Data della Regione e come caricare al meglio i dati. Alla fine sarà dato spazio alle vostre domande.

Modulo di iscrizione e Link Webinar

Webinar: IL VALORE DEGLI OPEN DATA

Idee, concetti e spunti.

28 gennaio ore 10.00 .

In questo primo incontro, gli esperti vi illustreranno cosa si può fare con i dati aperti, perchè è importante costruire una community e come sfruttare la data visualization.

Il programma e modulo di iscrizione.

Il portale Open Data si allarga

Il Portale Open Data Veneto ospita ora anche i molti dataset pubblici raccolti entro il progetto europeo Interreg MED ODEON – Open Data For European Innovation – dai sei Paesi partecipanti: Spagna, Croazia, Francia, Grecia, Montenegro e Italia. I dataset sono ricercabili nel catalogo filtrando la ricerca per “Tema”, selezionando “Odeon” ed eventualmente anche il Paese (l’hub) di riferimento. I dataset sono nella lingua del paese d’origine o in inglese e riguardano svariati temi, tra cui ambiente, trasporto e mobilità, turismo e cultura. La sezione dedicata a ciascun Hub è accessibile qui

Prima Newsletter DEAS Data Economy Alps Strategy

Lo scopo di DEAS è migliorare il valore dell'utilizzo di dati aperti per

servizi pubblici e imprese. Per un anteprima del progetto clicca qui.

Per approfondire il progetto e capire le sue peculiarità scarica il documento.


Open Data Maturity Report 2020

L'European Data Portal ha finalmente pubblicato l'Open Data Maturity Report 2020, che valuta la crescita e l'efficacia delle politiche e delle iniziative per la produzione, la pubblicazione ed il riuso degli Open Data in Europa. Gli aspetti principali che caratterizzano il report di quest'anno sono: - la pandemia di Covid-19 ha enfatizzato il reale e ingente bisogno di dati pubblici; - è sempre più urgente la creazione di ricadute positive su cittadini, Amministrazioni e imprese, e la misurazione dell'impatto; - interoperabilità e qualità restano gli aspetti chiave su cui incanalare sforzi e risorse. In Italia è ancora scarsa la consapevolezza da parte degli stakeholder del potenziale dei dati aperti, soprattutto per il loro riuso anche a scopi commerciali e perciò gli investimenti, oltre che a fronteggiare le lacune tecnico-infrastrutturali, devono essere volti alla creazione di progettualità e azioni di comunicazione e diffusione di buone pratiche, per il coinvolgimento del territorio in ottica di Open e Social Innovation.

Qui è possibile scaricare il report completo, mentre qui il factsheet sull'Italia.

ODEON: Open Data for European Open iNnovation

Ultimo appuntamento dell'anno per la promozione del open data e linked open data.

Per iscriversi e visualizzare il programma cliccare qui.

La newsletter di Novembre su Open Data e Open Innovation della Regione del Veneto

ODEON: study visit il quale mira a stimolare la produzione ed il riutilizzo degli Open Data per la creazione di servizi digitali innovativi. Durante l'incontro sono stati condivisi business case sugli Open Data può essere visionato in questo link.

I dati di Immuni sono disponibili in formato aperto Leggi l'articolo completo!

Open data in emergenza, per rilanciare partecipazione e informazione Leggi l'articolo completo .

L'importanza della data visualization e le elezioni USA Leggi l'articolo completo!

Hai un'idea realizzabile a partire dagli Open Data? inviaci una mail alla casella di posta opendata@regione.veneto.it

City Vision: gestione e prospettive delle città nel mondo post-covid

Evento di rilevanza internazionale, "Raccontare il futuro dell’intelligent city nel mondo post-Covid: tecnologie, opportunità e le best practice a livello europeo" .

Il giorno 2 Dicembre dalle 9:00 alle 18:30.

Iscrizione e programma.

Data Economy: generare valore per le imprese attraverso il dato “aperto”.

Il secondo seminario per scoprire 'Le nuove opportunità di sfruttamento e utilizzo degli Open Data è in programma il giorno 1 Luglio alle ore 9.30.

Programma e modulo di iscrizione.


Data Economy: generare valore per le imprese attraverso il dato “aperto”.

Il primo seminario per scoprire le opportunità basate sull’uso degli Open Data per imprese, professionisti e pubbliche amministrazioni è in programma il giorno 24 Giugno alle ore 9.30.

Programma e modulo di iscrizione.


OPEN DATA: UNA NUOVA ECONOMIA

Al via una serie di eventi organizzati da Regione Veneto sul tema della Data Economy: Le opportunità basate sull’uso degli Open Data per imprese, professionisti e pubbliche amministrazioni.

Locandina on line e modulo di iscrizione.


Gli Open Data: un'occasione per fare impresa!

Gli eventi per il Data Hub del Veneto, organizzati dalla Camera di Commercio di Padova nell'ambito del Progetto Odeon, sono ora rivisitati e riorganizzati nella modalità on line.


Attori e pratiche dell'ecosistema di dati

Condividiamo un paper accademico (in inglese) sulla qualità dei dati che analizza il modello veneto di Open Data e Open Innovation: 'Toward a Quality Open Government Data Ecosystem Actors and practices (Per un governo aperto di qualità - Attori e pratiche dell'ecosistema di dati)

Lo stesso paper sarà presentato il prossimo Settembre a Dublino in occasione dell'EGPA (European Group for Public Administration) ANNUAL CONFERENCES.


Open Data e Covid-19

I dati della Protezione Civile sono dati pubblici e possono essere esposti in formato aperto. Grazie al repository “Covid-19 Italia” su GitHub (https://github.com/) tutti possono facilmente accedere ai dati sull’emergenza e monitorare l'andamento dell'epidemia a livello nazionale. Il repository è aggiornato ad ogni nuovo bollettino emesso dalla Protezione Civile. Dai dati esposti è possibile rilevare l’incremento giornaliero del numero dei contagi, dei ricoveri in terapia intensiva, dei decessi, delle guarigioni, degli isolamenti domiciliari e altro ancora. I dati sono corredati da metadati e pubblicati con licenza Creative Commons Attribution 4.0 International o CC BY 4.0.

La disponibilità dei dati giornalieri relativi all’evoluzione dell’epidemia in formato machine readable è resa possibile dalla realizzazione di uno scraper automatico, ossia un programma software che stabilendo una connessione con il sito della Protezione Civile, scarica i PDF pubblicati, ne estrae i dati e li trasforma in formato CSV.

I dati relativi alla sola Regione del Veneto sono ora disponibili in formato aperto anche sul Portale Open Data e saranno aggiornati quotidianamente sulla base dei bollettini della Protezione Civile. La visualizzazione “Grafico a linee” restituisce con molta immediatezza un quadro chiaro della situazione attuale e della sua evoluzione dall’inizio dell’epidemia.

European strategy for data 2020

E' stata pubblicata la strategia europea per i dati 2020, con forte enfasi sui dati pubblici aperti:

' ... the Commission will work on making more high-quality public sector data available for re-use, in particular in view of its potential for SMEs. In order to open up key public sector reference data sets for innovation, it shall start the procedure for the adoption of an Implementing act on high-value data sets (Q1 2021) under the Open Data Directive, making these data sets available across the EU for free, in machine-readable format and through standardised Application Programming Interfaces (APIs). The Commission will look into mechanisms to take into account the particular needs of SMEs. It will also assist the Member States to ensure a timely and accurate transposition of the new rules of the Open Data Directive by 17 July 2021...'

Progetto Odeon - Al via le attività del Data hub del Veneto

Seminari, hackathon, study visit, working group, pitching event, best practice, ecc. sono solo alcuni dei temi, degli eventi e dei momenti nei quali si svilupperà il DATA HUB del progetto Interreg Med Odeon nella primavera 2020.

Grazie alla partnership con Camera di Commercio di Padova che gestirà l'organizzazione e la gestione del data hub, sarà possibile sensibilizzare gli attori della quadrupla elica sui temi e sulle opportunità dei dati pubblici aperti.

Il programma dettagliato e la locandina sono scaricabili qui.

Veneto outdoor, presentata l'app dei sentieri al BIT di Milano

Presentazione di VENETO OUTDOOR La soluzione Open Data per i percorsi turistici del Veneto.

'... questa è la prima applicazione che promuove itinerari turistici sfruttando il modello “open data” certificato, una tecnologia che consentirà a Enti, Pro Loco e associazioni di richiedere l’inserimento dei percorsi da loro studiati e curati, ma lo stesso potranno farlo gli appassionati, gli stessi fruitori della app, la cui esperienza e proposta di itinerario sarà caricata dopo essere stata validata da un Comitato di redazione che ne garantirà sicurezza e interesse ...'

Aggiornate le Linee Guida per l'ecosistema regionale veneto dei dati aperti.

24 Settembre 2019. Sul BURV n. 107 del 24/09/2019 è stato pubblicato il testo del DDR n. 97 del 19/09/2019 che approva le modifiche e le integrazioni alle Linee guida per l'ecosistema regionale veneto dei dati aperti (Open Data). Dal seguente link è possibile scaricare la versione aggiornata delle Linee guida per l'ecosistema regionale veneto dei dati aperti (Open Data).

L'Open Data Veneto nel protocollo d'intesa con AgID.

13 Dicembre 2019. L’intesa si inserisce nella cornice dell’Accordo siglato a febbraio 2018 dall’AgID e dalla Conferenza delle Regioni, grazie al quale si è rafforzato il patto di collaborazione con Regioni e Province autonome, abilitando queste ultime a diventare promotori dell’innovazione territoriale, per una più efficace attuazione del Piano Triennale.

Scheda dell'accordo sul progetto Open Data del Veneto.

Primi conferimenti di dati aperti da Veneto Lavoro

20 Gennaio 2020. A seguito dell'accordo fra Regione Veneto e Veneto Lavoro sui temi strategici dell'Agenda Digitale del Veneto, sono stati pubblicati i primi dataset in formato aperto e riusabile relativi agli alunni veneti:

  • Alunni evasori 2018/2019 (alunni che non ottemperano l’obbligo scolastico / formativo)

  • Alunni frequentanti 2018-2019 (alunni presenti assiduamente alle lezioni presso una scuola)

  • Iscrizioni alunni 2018-2019 per provincia dell'istituto

  • Iscrizioni alunni per provincia di residenza 2018-2019

Accesso ai dati di Venetolavoro

Kick off meeting progetto Interreg AS Deas

3 Febbraio 2020. Si è svolta a Palazzo Balbi, sede della Giunta regionale del Veneto, la prima giornata del Kick Off meeting con i partner del Progetto Interreg Alpine Space DEAS.

Giornata ricca di spunti sui temi delle API che verranno messe a disposizione per poter sfruttare i dati conferiti dai partner di progetto in ambito di trasporti, ambiente e turismo, per promuovere applicazioni e servizi nell'area alpina basati sullo sfruttamento dei dati aperti.